play

VIBRAZIONI ART DESIGN

Il nostro stile è post-atomico, vintage, retro-futuristico, pop.

Membri del Team

  • 1 Alberto - Designer e responsabile officina
  • 2 Riccardo - Comunicazione e marketing
quote

Un nostro amico, dopo aver visto per la prima volta la nostra officina posizionata vicino al fienile, circondata da terra rossa a causa della polvere di ferro, ha coniato il nostro claim: "Tra alberi da frutto e ruggine".

Vibrazioni Art Design
Vibrazioni Art Design
VAI ALLA MOTO

LA FILOSOFIA

Traiamo ispirazione dal nostro bagaglio culturale di esseri umani: tutte le esperienze, i colori, i sapori, gli odori e gli stati d'animo che hanno contribuito a farci diventare le persone che siamo, vengono riscoperti ed incanalati in un flusso di pensieri che, passo dopo passo, vanno a creare l'oggetto al quale stiamo lavorando.

L'OFFICINA

La colpa della nostra passione è imputabile ad una vecchia Cagiva SX 250 che Alberto usava da ragazzino in campagna e che, dopo più di 15 anni dal suo ultimo utilizzo, ha rivisto la luce. Un’occasione imperdibile che ci ha portati a sperimentare nuovamente.

Alberto, dopo la laurea in design industriale, ha iniziato a produrre pezzi unici nati da lamiere ricavate da vecchi fusti dell’olio. Un esperimento che ha dato vita a scocche e  volumi dal forte carattere vintage e post-atomico. Riccardo ha fatto il suo ingresso qualche anno dopo, complice la forte passione motociclistica che accomuna i due soci.

Potremmo definirci artisti, anche se preferiamo di gran lunga la parola “artigiani“. Per noi la componente fondamentale è l’estetica, ma poiché poniamo attenzione anche alla funzionalità, potremmo definirci anche scienziati pazzi.

Il nostro marchio di fabbrica è senza dubbio l’utilizzo della lamiera recuperata dai vecchi bidoni industriali ed il tocco che le conferiamo durante la lavorazione, unito ad una manciata di follia.

Il nostro cliente n°0 è stato Rocco Siffredi.

www.vibrazioniartdesign.com/it/

close