22 giugno 2018

WHEELS AND WAVES 2018: TANTO STILE E ADRENALINA

A Biarritz, il raduno sulla costa dell'Oceano.

Quando nella tranquilla Biarritz irrompe il rombo di migliaia di motori, è impossibile non notarlo: il Wheels and Waves è iniziato.

Customizzatori, fieri proprietari di moto d’epoca e motociclisti provenienti da tutto il mondo si radunano, da ormai 7 anni, nella città della surf culture europea per sfoggiare le loro scocche scintillanti, sfidarsi in competizioni, ma soprattutto condividere la loro passione con quella che sembra essere una grande famiglia che non vede l’ora di divertirsi insieme.

ww2018_art1_a

Durante tutto l’anno, il surf rappresenta l’interesse principale, sia dei local, che dei visitatori di Biarritz, che vanta onde perfette e spot adatti a tutti gli stili. Durante il Wheels and Waves il mondo delle good vibes e delle onde si fonde al motociclismo dando vita ad uno scenario spettacolare di competizioni in acqua e in strada, di bikers che osservano l’oceano e di surfisti che fomentano le sgasate.

Ecco quindi migliaia di centauri da tutta Europa concentrarsi sulla costa atlantica, ammirarsi l’un l’altro in sella alle proprie moto, finemente preparate, e serpeggiare all’interno di uno scenario terra-mare che solo pochi eventi su due ruote possono vantare.

Nei quattro giorni di Wheels and Waves, lungo le scogliere come nelle vie del centro, il rombo dei motori è continuo, e fino a notte racconta di burn-out sul lungoceano, di aperitivi sulla spiaggia, di ride out in buona compagnia.

ww2018_art1_b

A sottolineare il sodalizio tra surf e motociclismo, Moto Guzzi ha portato con sé a Biarritz il surfista sei volte campione italiano, Roberto D’Amico che, tra una session e l’altra, ha seguito con interesse tutti gli appuntamenti dell’evento dimostrando una grande sintonia con il ruggito dei motori.

ww2018_art1_c

le vostre Moto Guzzi custom



trova il tuo concessionario
in
il tuo paese

cerca
close